> Meno male che Scilipoti c’è! >

domenica 7 agosto 2011

Meno male che Scilipoti c’è!



image

«Perché ho lasciato l’Italia dei Valori proprio in quel frangente? È necessario saper fare delle scelte», ha risposto Scilipoti: «Un parlamentare deve anche abbandonare il suo partito se questo non gli permette di fare la politica che ritiene opportuna». A giudizio dell’onorevole siculo, l’Idv deprimeva tutte le sue iniziative, mentre il presidente del Consiglio avrebbe invece tenuto immediatamente in debito conto le proposte e le idee del transfugo. «Il 14 dicembre mi sono sentito rinascere - ha continuato Scilipoti - pronto a germogliare e diventare quel politico che vuole essere totalmente al servizio della comunità all’insegna dei valori di Patria, famiglia e Fede cristiana. È grazie alla mia decisione - ha continuato convinto l’onorevole - se la maggioranza si è ricompattata e la Nazione ha evitato il dramma e le spese di nuove elezioni» .
(Il Piccolo)
Meno male che Scilipoti c’è!




 

Nessun commento:

>