> Arrestato per stalking il direttore di Pontifex? >

venerdì 5 agosto 2011

Arrestato per stalking il direttore di Pontifex?



image
Udite udite ragazzi … sembrerebbe (mettiamoci il condizionale) che il direttore del famigerato blog ultra cattolico (molto spesso razzista e xenofobo) di Pontifex, il sig. Bruno Volpe, sia stato arrestato nei giorni scorsi … ho scoperto la notizia dal blog Pensare è gratis, che nel suo articolo, citandomi appunto parlava di questo presunto arresto ai danni del direttore per stalking.
Facendo poi una rapida ricerca sul web ho costatato che ha riportare la notizia dell’arresto, sono anche il blog Mazzetta e il sito dell’ UAAR che fa una ricostruzione del fatto:

Alcuni giorni fa un quarantanovenne è stato arrestato a Bari per stalking nei confronti di una giovane di 26 anni, di cui si era invaghito. Una pattuglia di carabinieri l’ha colto in flagrante mentre si trovava sotto casa della donna, intento a scrivere frasi ingiuriose sul muro e croci sul citofono con lo spray. Da tempo l’uomo perseguitava la giovane, tempestandola di telefonate, messaggi sms ed email, ma non aveva esitato diverse volte ad aggredirla e a molestarla con esplicite richieste oscene. Lo stalker era consulente legale dell’azienda nella quale la vittima lavorava. I due si sarebbero così conosciuti circa un anno fa e lui avrebbe iniziato a perseguitarla perché lei ne aveva rifiutato le avances. L’uomo era arrivato a lasciare il fegato di un animale vicino al citofono della casa di lei. La giovane ha abbandonato il lavoro e sviluppato un forte stress, a causa delle ripetute molestie.
Dell’uomo i giornali riportano le iniziali (B.V.), l’età (49 anni), la professione (si evince che sia un avvocato) ed anche che è residente nel quartiere Murat di Bari.

A quel punto, giustamente, uno pensa male … B.V. potrebbe stare tranquillamente per Bruno Volpe49 anni, come si può riscontrare anche nella denuncia (pubblicata dallo stesso direttore)  ai danni di Santoro, è la sua età … e l’avvocato, come lui stesso ha confermato più volte in passato, è il suo mestiere … altro “indizio” che alimenta ulteriormente i dubbi è il fatto che non pubblica più articoli dal 30 luglio scorso (cosa alquanto insolita … ci sono altre persone al suo posto), oltre che dalla dicitura in alto presente nel sito (simile alla foto che c’è in questo post, anche se qui ho messo la vecchia) è sparita la scritta “a cura di Bruno Volpe e Carlo Di Pietro”, sostituita con un “La verità è nella tradizione” … a riportare il fatto sempre citando solo le iniziali B.V. sono anche la Gazzetta del Mezzogiorno, l’edizione barese di Repubblica e il Corriere del Mezzogiorno.

Rimanendo con il dubbio, sono comunque a disposizione per una rettifica della notizia! Sempre se mai arriverà …
 
Aggiornamento dalla pagina Facebook di Pontifex, dalla quale riporto alcune dichiarazioni rilasciate dai gestori della pagina:


06/08/2011: Gentili lettori, stiamo ricevendo numerose segnalazioni circa l'arresto per stalking di un tale B.V. a Bari. Un blogger, facendo riferimento a "fonti certe", attribuisce B.V. a Bruno Volpe (Direttore di Pontifex.Roma). Purtroppo non abbiamo alcuna notizia ufficiale, quindi non siamo in grado di rispondere. Il dott. Volpe è irrintracciabile da molti giorni, anche noi siamo preoccupati e preghiamo per lui.
07/08/2011: Amici sono Carlo Di Pietro (webmaster di Pontifex), io so quello che ho appreso dal web. Come dicevo anche in privato ad altri lettori: alle email non risponde, i cellulari sono spenti ed a casa non risponde, quindi non posso permettermi di fornire informazioni che non conosco. Tutti noi ci auguriamo che il B.V. indicato sui giornali non sia Bruno Volpe e, qualora dovesse essere lui, prenderemo le opportune decisioni. Per ora preghiamo.

Aggiornamento 08/08/2011: come riporta Pontilex, e come è possibile costatare dallo stesso Pontifex, è stata chiusa dai gestori la pagina Facebook … motivo? “chiusura inventario” …

Comunicazione dal sito Pontifex
 

Nel frattempo vi rinfresco la memoria su qualche  delirante articoletto apparso nei mesi scorsi sulle pagine di Pontifex :

- Semplicemente, siete indecenti!

- "Hitler non era pazzo e gli omosessuali sono peggio degli animali" .. parola di Monsignor Babini

- «La Comunione? Berlusconi si è separato da Veronica, può farla»

- Monsignor Giuseppe Agostino "Osceno e poco sensato dedicare una giornata all'omofobia"

- Ve la siete cercata: parola di vescovo

- Monsignor Giacomo Babini «L’omosessualità in un prete è più grave della pedofilia. Io come Vescovo sarei maggiormente comprensivo con un prete pedofilo»

- Ancora Pontifex.it: “La violenza è brutta, ma i gay e le donne provocano”

- Pontifex si difende "ogni contenuto viene letto, e valutata l'aderenza alla Dottrina, si decide di pubblicare o cestinare" e intanto insulta ancora "Come si fa a sposare Vendola? con la sua vita depravata disonora la Puglia"

- Pontifex: Andreotti uomo per bene , Saviano no.

- Ridere con Pontifex. Come t'invento il Copyright

- Pontifex invita gli atei a seguire le orme di Monicelli: “suicidatevi”

- Se ti violentano è colpa tua. Parola di emerito.

Chi denuncia Pontifex?

- Pontifex: “Vendola come Satana, va boicottato. Se non fosse venuto al mondo per un errore nel parto? Chissà..”

- Pontifex denuncia Nanni Moretti per il film “Habemus Papam”

- Pontifex su Arrigoni: “neanche fosse morto il presidente degli Stati Uniti .. era solo un palestrato con piercing e tatuaggi”

- Pontifex fa i complimenti a Giovanardi per le critiche a Ikea “peccato non esiste il reato di omosessualità”

- Monsignor Appignanesi, “Il Gay Pride? Una cosa indegna. L’omosessualità contro natura e offende Dio”

- Pontifex denuncia Michele Santoro




 

3 commenti:

>