> Il “partito degli onesti” vuole cancellare il ‘41 bis'! >

sabato 16 luglio 2011

Il “partito degli onesti” vuole cancellare il ‘41 bis'!



«In prospettiva si potrebbe anche pensare si trasformare il 41 bis da regime speciale a regime ordinario di detenzione (derogabile, quando è il caso, in senso favorevole ai detenuti), o addirittura a pena di specie diversa, inflitta dal giudice con la sentenza di condanna, e prevedere meccanismi di affievolimento o revoca nel corso dell'esecuzione, alla stessa stregua di quanto accade attualmente per tutte le altre pene in genere».

modifica al 41 bisQui la relazione completa!

Questa è la frase che ha scatenato polemiche e disgusto verso la relazione presentata dal Dipartimento per gli affari giuridici della Presidenza del Consiglio l’11 luglio scorso riguardo al 41 bis, il testo che regolamenta il “carcere duro” e che è stato il cavallo di battaglia per la lotta alla mafia dopo la strage di Capaci e via d’Amelio

E questi hanno il coraggio di chiamarsi l’ “antimafia dei fatti” ?





 

Nessun commento:

>