> Fuori onda di Tremonti "Hai sentito che dice? Brunetta è un cretino" >

giovedì 7 luglio 2011

Fuori onda di Tremonti "Hai sentito che dice? Brunetta è un cretino"



Ministero dell'Economia, si presenta la nuova manovra finanziaria, e quando il ministro Renato Brunetta prende parola per illustrare i correttivi alla spesa del pubblico impiego, Giulio Tremonti sbotta e si lascia sfuggire alcuni insulti diretti al collega.

Ecco l'inedito fuori onda:


questo è un intervento suicida”, dice, i segnali di insofferenza di Giulio si fanno sempre più evidenti. Prima si limita a un commento pungente che condivide con il ragioniere generale dello Stato Mario Canzio: “Il tipico intervento suicida, è proprio un cretino. Il funzionario è d’accordo con i giudizi del ministro: “In una manovra da 35 miliardi, il pubblico impiego è allo 0,6. E’ inutile che glie ne parli, vero?”
Brunetta continua il suo intervento e Tremonti è sempre più innervosito. Dopo avere incassato il sostegno del capo di gabinetto del ministero Vincenzo Fortunato, il ministro dell’Economia si rivolge direttamente al titolare del Welfare Maurizio Sacconi: Hai sentito quello che dice? Ma è scemo?. Dopo la comprensione dei suoi collaboratori, Tremonti incassa anche quello del collega di governo. “Non lo seguo nemmeno”, risponde un annoiato Sacconi. 
Brunetta nel frattempo procede come un treno e parla di un argomento che gli sta molto a cuore: la visita fiscale per i dipendenti pubblici che rimangono a casa dal lavoro perché in malattia. “Saranno fatte prima delle festività”, dice il capo della Funzione pubblica. E Tremonti? Continua ad affermare il suo pensiero: “Questo qui è proprio un cretino”
Mai stato così d'accordo come ad oggi con Giulio Tremonti!



Vieo dal canale Youtube, pseuda




 

Nessun commento:

>