> Fukushima, anche a Tochigi trovata carne radioattiva >

venerdì 29 luglio 2011

Fukushima, anche a Tochigi trovata carne radioattiva



image Continua a estendersi la contaminazione di carne radioattiva. Dalla prefettura di Fukushima arriva alla prefettura di Tochigi dove sono stati riscontrati valori di cesio oltre norma pari a 500 becquerel per chilogrammo causate, con molta probabilità dalle fughe radioattive della vicina centrale di Fukushima Daiichi, dove è in corso l’incidente nucleare causato dal sisma e dallo tsunami dello scorso 11 marzo.

Sono iniziate ieri le analisi a test campione su carni bovine proveniente da 1890 allevamenti e da due impianti di lavorazione. Per ora non è stato adottato alcun divieto a distribuzione, vendita e consumo.

Intanto, come ricostruisce Il Fatto alimentare, la carne contaminata proveniente da allevamenti della Prefettura di Fukushima è stata distribuita in maniera capillare in 45 delle 47 prefetture del Giappone. La contaminazione del bestiame è avvenuta attraverso la catena alimentare. Vettore il foraggio di paglia di riso dato ai bovini, già dallo scorso aprile. La vendita e il consumo sono stati però,interdetti solo una settimana fa, dopo che la carne è stata consumata in scuole, ristoranti e mense. La situazione, perciò, appare nettamente fuori controllo.

 

Via | Le Monde, Mainichi Shinbun
Foto | Mainichi Shinbun

da Ecoblog





 

Nessun commento:

>