> Follia in Norvegia! >

sabato 23 luglio 2011

Follia in Norvegia!



Follia in Norvegia! Si parla di almeno 87 morti, ma il numero sembra destinato a salire!

Prima un esplosione a pochi metri dagli edifici dove risiedeva il Premier Norvergese Jeons Stoltenberg (si calcola 7 morti nell'esplosione) e poi la folle sparatoria avvenuta nella vicina isola di Utoya dove un uomo ha iniziato a a sparare all'impazzata sui 560 adolescenti riuniti come ogni anno al meeting dei "giovani laburisti" dove erano presenti anche diversi ex politici del Partito laburista . Sull'isola era atteso anche lo stesso Premier Stoltenberg.

Dalle prime indiscrezioni si parlava della solita (panzana) della pista islamica, un attentato di Al Qaeda, subito dopo smentito, ormai qualunque cosa succeda nel mondo è colpa degli islamici ... e non capisco come la gente possa credere ancora a queste fesserie, soprattutto dopo la pagliacciata dell'uccisione di Bin Laden. Sembra invece che sia stato un attacco interno, mirato a colpire il Premier che era atteso sull'isola di Utoya in serata (presumibilmente era lui il vero obbiettivo), ad opera di estremisti di destra pronti a scardinare i vertici politici Norvegesi.

E' stato fermato un norvegese, fondamentalista cristiano, vicino a movimenti di estrema destra e anti-islamico (tornando sulla panzana di Al Qaeda...), Anders Behrin Breivik, arrestato sull'isola di Utoya dopo aver compiuto il massacro dei giovani socialisti, molti dei quali sono scampati al massacro fuggendo a nuoto dall'isola.

Qui e qui ulteriori dettagli!

(Afp)

(Afp)

(Reuters)

L'isola di Utoya, a 30 chilometri da Oslo, è stata teatro di una strage. Un uomo, travestito da poliziotto, ha sparato all'impazzata sui ragazzi di un campo estivo del partito laburista (Ap)

(Afp)


Foto da Corriere.it


Vedi anche:

- La disinformazione de “Il Giornale” e l’odio che provano verso l’Islam!




 

Nessun commento:

>