> Cicchitto “annulliamo voto su arresto Papa” >

giovedì 21 luglio 2011

Cicchitto “annulliamo voto su arresto Papa”



image

Non è stato un voto segreto e va annullato”. Il Pdl insorge contro il voto della Camera che ieri ha autorizzato l’arresto del deputato berlusconiano Alfonso Papa. “In quest’aula deve esserci garanzia di un voto segreto, non la parodia di un voto segreto”, ha affermato Fabrizio Cicchitto, capogruppo del Pdl. ”Va assicurata la possibilità per il singolo deputato di poter lavorare e scrivere al suo posto in aula senza essere spiato e fotografato. In questo vogliamo essere garantiti dalla presidenza”. In caso contrario “ritireremo la nostra adesione a questo meccanismo di voto”. 

Cicchitto si riferisce ai fotografi presenti in tribuna stampa, che con i loro potenti teleobiettivi riescono a immortalare i singoli parlamentari al momento del voto. (Fatto Quotidiano)

Per rimanere in linea con il “partito degli onesti”, Fabrizio Cicchitto tira fuori dal cilindro l’ennesima stronzata della sua inspiegabile carriera politica … e cosa pretendeva poi? che neanche la stampa fosse presente? fanno inciuci alla luce del sole,figuratevi se li lasciamo liberi di fare …

Non sanno più veramente a che attaccarsi …





 

Nessun commento:

>