> Che sarebbe anche ora! >

domenica 24 luglio 2011

Che sarebbe anche ora!



 

“Vai a lavorare! Vai a lavorare!”, questi i cori intonati contro Umberto Bossi all’inaugurazione pagliacciata dei ministeri sgabuzzino a Monza.

Che sarebbe anche ora, aggiungo io, dopo 20 anni e 104 giorni di sfruttamento del popolo Italiano!





 

Nessun commento:

>