> Pontida: ecco le cose che Umberto Bossi NON DIRA' al popolo padano. >

sabato 18 giugno 2011

Pontida: ecco le cose che Umberto Bossi NON DIRA' al popolo padano.



[Clicca per ingrandire]

Quante volte gliel'abbiamo sentito dire, in questi ultimi 20 anni, "Roma ladrona!", "basta sprechi e ruberie!", "tagliamo i costi della politica!". Ma oggi, siamo a questo. Un decennio di governo leghista, ed eccoli i costi della politica: ai massimi. Cifre da urlo, in un crescendo direttamente proporzionale alle bocciature di Renzo Bossi. Lega Nord, dal 1996 ad oggi +686% di rimborsi elettorali, spesa delle amministrazioni pubbliche monstre, nuovi "capi uffici stampa" per Palazzo Chigi, nomine di Responsabili come se piovesse, partiti che ci costano il triplo di quelli francesi ed il doppio di quelli tedeschi, aerei Blu che decollano con una facilità disarmante. Ecco, soffermiamoci sugli aerei blu, che rende bene. Un centinaio di ore di volo per membro dell'esecutivo, 6.000 ore l'anno, quasi doppiate le cifre del governo Prodi. Il Paese è fermo da 10 anni, loro volano.

Nel 2005 gli aerei di Stato del 31° stormo dell’Aeronautica toccarono il record di 7.723 ore di volo. Due anni dopo, durante il governo Prodi, grazie a una direttiva draconiana del sottosegretario Enrico Micheli erano scesi a 3.902. Tornato Berlusconi (e Bossi, ndr), quella direttiva è stata prontamente abrogata e nel 2009 le ore di volo per le sole «esigenze di Stato» sono arrivate a 5.931, ma con un governo ridotto a 61 elementi. Cioè, 97 ore e 15 minuti a testa. Letteralmente stratosferico l’aumento procapite (cioè per ogni componente del governo) rispetto a due anni prima: +154,2%. Ma anche il famoso record del 2005 delle 78 ore e 50 minuti a testa è stato letteralmente polverizzato, con una crescita del 23,3%. Mentre il consumo del cherosene ministeriale, alla faccia della crisi, non si è certamente arrestato. Nel 2009 gli aerei di Stato viaggiavano al ritmo di 494 ore al mese? Nel 2010 si è saliti a 507. Ignoti, ovviamente, i costi.

[Il Corriere della Sera - Leggi tutto]

 

 

 

da Non leggere questo Blog!





 

Nessun commento:

>