> Sky scarica Current Tv e ottiene il digitale da B. >

sabato 21 maggio 2011

Sky scarica Current Tv e ottiene il digitale da B.



MassMediopoli: Sky scarica Current Tv e ottiene il digitale da B.

Il tycoon australiano dal 31 luglio scaricherà il canale d'informazione indipendente che mandò in onda

al gore currenttv 300x174 MassMediopoli: Sky scarica Current Tv e ottiene il digitale da B.Sky Italia scarica Current tv. La televisione indipendente fondata dall'ex candidato democratico alla Casa Bianca, Al Gore, dal 31 luglio non potrà più trasmettere sulla piattaforma satellitare di Murdoch. Secondo Gore, è il prezzo pagato da Murdoch per ottenere da Berlusconi le frequenze del digitale terrestre.

"Current è stata sempre indipendente da qualsiasi pressione editoriale o politica", spiega l'ex vice presidente americano, corso a Roma per chiedere alla rete di mobilitarsi. "Abbiamo sempre mantenuto indipendenza nel panorama politico della comunicazione, in un modo tale che non può essere rintracciato in alcun altra realtà. Questa era una collaborazione importante per quel che riguardava la la diffusione dei nostri contenuti in Italia".

L'alleanza tra Sky e Current è nata nel quartier generale negli Usa. "Current è una delle migliori televisioni in Europa e una delle più apprezzate sul fronte del giornalismo. I telespettatori di Sky sono affezionati a Current, ma ora rischiano di non avere più accesso ai nostri contenuti".

Per Al Gore il motivo di questa rottura nasce da problemi politici: "Sky sta negoziando con Silvio Berlusconi per avere le concessioni per entrare sulla piattaforma del digitale terrestre e Murdoch ha bisogno dell’approvazione del primo ministro italiano". Infatti, negli ultimi mesi il governo italiano aveva posto ostacoli all'ingresso di Sky sul digitale, favorendo di fatto il predominio Mediaset, soprattutto nel campo della pay-per-view.

"Gli italiani desiderano avere un’informazione indipendente in televisione. L’unico modo che Current ha per restare a galla è il supporto dei cittadini italiani e di Sky Italia", spiega Al Gore. "Quindi chiediamo che i cittadini e blogger inviino lettere e mail a Sky Italia”.

E sulla libertà di informazione l'ex vice presidente americano prende come esempio i fatti che sono avvenuti negli Usa dopo l'11 settembre. "Gli Usa hanno commesso l’enorme errore di invadere l’Iraq sulla base di informazioni completamente e totalmente sbagliate: più di tre quarti degli americani credevano fosse giusto. Quando le grandi nazioni prendono decisioni sulla base di informazioni false, le conseguenze possono essere tremende. Il rimedio è la libertà di parlare e di informazione di notizie indipendenti".

Anche in Italia, secondo Al Gore, chi gestisce l'informazione non gradisce la libertà di stampa. "Un giorno il web supporterà i budget per il giornalismo investigativo, un giorno il giornalismo investigativo su internet sarà da preferire e ci stiamo avviando verso una nuova era".

 

di Paolo Ribichini e Emilio Fabio Torsello

Ha collaborato Sirio Valent

 

da Diritto di cronaca





 

1 commento:

>