> La Moratti accusa “Pisapia ruba auto” . E lui la denuncia per diffamazione “sono stato assolto” >

mercoledì 11 maggio 2011

La Moratti accusa “Pisapia ruba auto” . E lui la denuncia per diffamazione “sono stato assolto”



image

Ancora scene di basso livello nella campagna elettorale per le comunali di Milano, Letizia Moratti accusa Giuliano Pisapia  “è giudicato dalla Corte d'assise responsabile del furto di un veicolo usato per il sequestro e il pestaggio di un giovane. Poi è stato amnistiato”, e lui risponde “La Moratti ha detto il falso sapendo di dire il falso e di diffamarmi: cosi' non si fa la campagna elettorale. I milanesi capiranno che chi è bugiardo continuerà a esserlo come è stato in questi anni (..) sono stato vittima di un errore giudiziario, riconosciuto da una sentenza che mi ha assolto per non aver commesso il fatto”.

Ed è  infatti notizia di pochi minuti fa (nota diffusa dal suo staff) che Pisapia ha presentato querela per diffamazione aggravata nei confronti di Letiza Moratti:

''Letizia Moratti ha diffamato Giuliano Pisapia alla fine della registrazione del confronto su Sky Tg24 e lo ha accusato di essere responsabile di un furto, citando una sentenza della Corte d'Assise, che dichiarava il reato estinto per amnistia. Nonostante l'amnistia, Giuliano Pisapia presento' appello, accolto.

La III Corte d'Assise d'Appello di Milano presieduta dal dott. Luigi Maria Guicciardi nel procedimento n.76 del 1985 ha assolto Giuliano Pisapia per non aver commesso il fatto. La sentenza recita alle pagine 1562 e 1563: 'In conclusione non vi e' prova - ne' vi sono apprezzabili indizi - di una partecipazione del Pisapia, sia pure solo sotto il profilo di un concorso morale, al fatto per il quale e' stata elevata a suo carico l'imputazione di furto, dalla quale l'appellante va pertanto assolto per non aver commesso il fatto'.

Tale sentenza di assoluzione con formula piena e' passata in giudicato ed e' quindi definitiva''. (Asca)

 

 

Vedi anche:

- La Moratti ha risolto il problema della prostituzione a Milano! Dal centro le sposta in periferia!





 

Nessun commento:

>