> Dopo Ikea a Giovanardi non piace neanche ‘The Sims’ «promuove l’omosessualità tra i giovani» >

domenica 15 maggio 2011

Dopo Ikea a Giovanardi non piace neanche ‘The Sims’ «promuove l’omosessualità tra i giovani»



image

Se l’altra volta era toccata all’ Ikea beccarsi l’ipocrito sermone di Carlo Giovanardi, sta volta tocca al video gioco The Sims, reo di “promuovere l’omosessualità tra i giovani”:
“È evidente che siamo davanti a una grande campagna promozionale delle lobby che vogliono promuovere certi valori. Questo non avviene solo con i videogiochi come The Sims, ma anche con libri destinati ai bambini che invece i proporre una famiglia con papà e mamma, quando si parla di genitori ne propongono una di un papà con un papà. Queste lobby promuovono una cultura in contrasto con le leggi di un Paese, come nel caso del matrimonio gay che da noi non è consentito”

image Un immagine dell’incriminato ‘The Sims’


Vedi anche:

- Ikea gay-friendly, Giovanardi: “spot Ikea offende la costituzione”

- Giovanardi preso per il culo dai francesi

Pontifex fa i complimenti a Giovanardi per le critiche a Ikea “peccato non esiste il reato di omosessualità”




 

Nessun commento:

>