> Un pedofilo in famiglia: denunciato carabiniere pedofilo ma non viene arrestato! >

sabato 2 aprile 2011

Un pedofilo in famiglia: denunciato carabiniere pedofilo ma non viene arrestato!



un pedofilo in famiglia

Il servizio scandalo de Le Iene  in cui Paolo Calabresi racconta la storia di una mamma e della sua bambina di 11 anni molestata su msn da un pedofilo. La donna  casualmente ha poi scoperto che il pedofilo in questione non è uno sconosciuto, ma bensì il cognato del fratello della signora, che è oltretutto un carabiniere. L’uomo oltre ad inviare filmati pornografici alla bambina, si masturbava davanti alla webcam, o le chiedeva sistematicamente di spogliarsi.

Un pedofilo in famigliaDopo aver sporto denuncia alla polizia, la donna sperava in un intervento celere delle forze dell’ordine, come gli era stato assicurato (l’arresto in tempi brevi), ma purtroppo non è mai avvenuto! L’uomo continua a vivere tranquillamente la sua vita, in massima libertàle forze dell’ordine non sono mai intervenute!

La donna e sua figlia sono state costretti a cambiare casa (visto che il carabiniere, lo zio, abita nella stessa zona) … ma dopo 5 mesi nessuno ancora interviene! Dopo il servizio delle Iene, una nipote del carabiniere pedofilo, ora 18enne, ha denunciato anche lei di aver subito in passato molestie dallo zio

In seguito a pressioni delle Iene, la polizia a chiesto tempo per poter prendere provvedimenti

- Qui il primo servizio de “Le Iene” sul carabiniere pedofilo
 
Sotto, il secondo servizio de Le Iene sul carabiniere pedofilo
 




 

Nessun commento:

>