> Tutti contro Lassini per i manifesti delle Br .. e quando lo dice Berlusconi? >

martedì 19 aprile 2011

Tutti contro Lassini per i manifesti delle Br .. e quando lo dice Berlusconi?



Finalmente sembra andare verso un “lieto fine” la polemica sui manifesti contro la magistratura.

Dopo diversi giorni di polemiche, attriti, insulti ecc ecc sembra che il deputato del Pdl, Roberto Lassini, stia per uscire definitivamente delle liste per le prossime elezioni Milanesi, e si dice oltretutto pentito per la “bravata” dei manifesti, come ha spiegato in una lettera inviata a Giorgio Napolitano.

Forte è stato lo sdegno, quasi unanime, di tutte le forze politiche … da Schifani, alla Moratti che minacciava “o lui o io”, alla Lega Nord che per una volta non insulta Napolitano ma dice di essere dalla sua parte, all’opposizione ovviamente.

E fino qui tutto bene, finalmente un segno di distensione, e di rispetto nei confronti di uno degli “organi” più importanti per qualunque nazione che si vuol definire democratica

Ma solo un dubbio ronzava nella mia testa  … come mai tutto questo sdegno nei confronti di Lassini, quando invece Silvio Berlusconi insulta (solo pochi giorni fa parlava della magistratura come un “associazione a delinquere”) continuamente le istituzioni e la magistratura ( e lo fa dal ‘94 quando scese in politica) senza che nessuno si permetta mai dire una sola parola nei suoi confronti?





 

1 commento:

>