> 'Scarica barile' ... parte terza! >

venerdì 29 aprile 2011

'Scarica barile' ... parte terza!



http://libero-news.it/upload/thumbtruecut1303200027163_475_280.jpg

Ha aperto le "danze" Nicole Minetti, che qualche settimana fa nella sua memoria difensiva sosteneva "Erano Emilio Fede e Lele Mora a portare le ragazze ad Arcore", e subito Emilio Fede, scagliandosi contro la "povera" ex igenista dentale, e scaricando tutto il peso su Lele Mora, ribatteva "Qui ci vuole lo psichiatra ... Ruby è arrivata ad Arcore attraverso Lele Mora".

Oggi stiamo al terzo capitolo della saga del "Bunga-Bunga", ancora una volta Fido Emilio accusa Lele Mora:
Devo essere prosciolto” perché negli atti c’è un “gravissimo” errore: una telefonata con Ruby attribuita “casualmente o fraudolentemente” a me e invece fatta a Lele Mora. Il direttore del tg4, Emilio Fede, convoca la stampa per difendersi dalle accuse e illustrare gli elementi rinvenuti dai suoi legali nelle carte dell’inchiesta sul caso Ruby in cui Fede è indagato per induzione e favoreggiamento di prostituzione di ragazze maggiorenni e della minorenne Ruby quando aveva 17 anni. Nei tabulati, infatti, la telefonata partita dal telefono di Ruby alle 16 il 14 febbraio 2010 è stata attribuita a Fede e non al vero titolare del numero, cioè Mora. ”Esamineremo con grande scrupolo le deduzioni delle difese – è il commento asciutto del procuratore della repubblica di Milano, Edmondo Bruti Liberati - ma i processi si fanno nelle aule di giustizie
“Non ho nulla da scaricare su nessuno. Non scarico su Mora, se ha delle colpe le pagherà” , “Il mio diritto è essere prosciolto, io mi difendo da me con la realtà dei fatti” “Ma di quali reati penali devo rispondere?. Il direttore del Tg4 ha spiegato di essere “amareggiato” peri pugni in faccia presi dai miei colleghi”. “Sono più vittima di una certa stampa che non della giustizia. (Fatto Quotidiano)
 E fino qui ci siamo, e come dicevo l'altra volta e come ormai ammettono (indirettamente) gli stessi indagati, non c'è più il dubbio "se c'è stata", ma adesso rimane solo il dubbio di capir, "chi portava le mignotte (minorenni) in casa del presidente del Consiglio?"



Vedi anche:

- Lo 'scaricabarile' della Minetti: "Le ragazze le portavano Fede e Mora"
- Continua lo scaricabarile, Fede: "Ruby? Ad Arcore l'ha portata Mora"




 

Nessun commento:

>