> ‘lesbiche di merda, vi dovevano mandare nei forni' >

giovedì 21 aprile 2011

‘lesbiche di merda, vi dovevano mandare nei forni'



http://www.rainews24.it/ran24/immagini/2011/04/Concia_Paola_280xFree.jpg

"Un uomo sui 35 anni mentre stavo camminando mano nella mano con la mia compagna mi ha insultato urlando frasi come 'lesbiche di merda, vi dovevano mandare nei forni', 'ti ho riconosciuta e non mi frega nulla che sei una deputata. Sei lesbica e guadagni tutti quei soldi”

"Solo una signora  si e' fermata per condannare gli insulti omofobi e per assicurarsi che tutto andasse bene. Per il resto indifferenza e qualcuno alla mia reazione di protesta si e' anche risentito, rimproverandomi. A un certo punto e' intervenuto a nostra difesa anche il deputato Fli Antonino Lopresti che si trovava a poca distanza. Quello che mi turba e' che la gente invece di prendersela con chi mi ha insultato ha avuto da ridire con me. Perche' dovrei accettare gli insulti? Se non reagisco io che ho le spalle larghe chi deve farlo?"

(Paola Concia  - deputata PD - e la sua compagna aggredite e insultate a Roma in pieno centro - ADNkronos)

A questo punto ormai siamo arrivati? O forse dovremmo dire “ritornati”?





 

2 commenti:

>