> Berlusconi svela il bluff sul nucleare "Stop al decreto solo per evitare il referendum" >

martedì 26 aprile 2011

Berlusconi svela il bluff sul nucleare "Stop al decreto solo per evitare il referendum"



image "L'accadimento giapponese ha spaventato ulteriormente i nostri cittadini. Se fossimo andati oggi al referendum, non avremmo avuto il nucleare in Italia per tanti anni. Per questo abbiamo deciso di adottare la moratoria, per chiarire la situazione giapponese e tornare tra due anni a un'opinione pubblica conscia della necessità nucleare" .

"Siamo assolutamente convinti che nucleare sia il futuro per tutto il mondo. L'energia nucleare è sempre la più sicura"

Era sembrato lampante a tutti (tranne che a quelli del Pdl) , ma oggi è stato lo stesso Silvio Berlusconi ad ammettere (nella conferenza stampa seguita al vertice italo-francese a Villa Madama) che il giochetto di bloccare il decreto sul ritorno al nucleare era stato necessario solo per evitare un no definitivo al nucleare in Italia.

Quindi ragazzi, non facciamoci prendere in giro, il 12 giugno andate a votare il referendum sul nucleare (sull’ acqua pubblica e sul legittimo impedimento)

 

Per saperne di più sul referendum clicca qui:

Ai referendum del 12 giugno per dire NO devi segnare SI





 

Nessun commento:

>