> No, ma è sicuro eh!!!! >

lunedì 21 marzo 2011

No, ma è sicuro eh!!!!



incidente nucleare canada

Questa volta è toccato al Canada … ma naturalmente la Ontario Power Generation, la società che gestisce l'impianto, sminuisce e puntualizza:

“Da un punto di vista normativo, si tratta di un evento a un livello di pericolosità molto basso: non c’è alcuna consequenza sulla qualità dell’acqua potabile.Il rischio radiologico per l’ambiente e per le persone è praticamente inesistente. La gente è preoccupata quando si parla di energia nucleare, ma in questo specifico incidente si tratta di normale acqua contenente un piccolo quantitativo di radiazione, sotto i limiti stabiliti”.

“Non è radioattiva, non passa attraverso i reattori. Passa attraverso il sistema di generatori di vapori che servono a produrre il vapore che alimenta le turbine. Viene di solito utilizzata per rimuovere il calore dall’acqua pesante attraverso i generatori, ma in nessun momento entra nel reattore”.

Non metto in dubbio che io non sono un grande esperto, ma veramente vogliamo questo per il nostro paese? Pensate che appena tre giorni fa la Aiea (agenzia dell'Onu per il nucleare) negava rischi contaminazione per l’incidente della centrale di Fukushima “i livelli di Tokyo e delle altre città rimangono lontani da quelli per i quali bisognerebbe intervenire. in poche parole, non sono pericolosi per la salute” … oggi invece il governo Giapponese ha dovuto sospendere la vendita di verdure e latte per la "grave" la contaminazione radioattiva del cibo, come l’ha definita l’ Oms!

E sicuramente adesso arriverà il tipo di turno che mi ribatterà “e allora vogliamo pagare la corrente alla Francia?” o “e se scoppia in una delle centrali Europee?” … beh per come la vedo io … il più lontano possibile da casa mia, la mia pelle vale di più dell’ energia elettrica!  

Questo è il mio pensiero … NO AL NUCLEARE!

 

 

Grazie a Politica trasparente per la segnalazione.





 

Nessun commento:

>