> Il curriculum patacca della Santanché, Oggi rivela: “Inventato il master alla Bocconi” >

martedì 22 marzo 2011

Il curriculum patacca della Santanché, Oggi rivela: “Inventato il master alla Bocconi”



http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQRVzQXvDk4-unAg91UN4iTi9_TrVJKZiSkygnDlbBkE5xKhRK5&t=1

Secondo il settimanale della Rcs, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio non ha mai ottenuto un master all'università milanese. Il dato, secondo il giornale, viene confermato dallo stesso ateneo

La laurea c’è, il master no. Eppure il curriculum del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Daniela Santanché pubblicato sul sito del governo recita testualmente: “Laureata in Scienze politiche, consegue un master alla Sda Bocconi”. La verità, dunque, dove sta? A rispondere è la stessa università milanese: “Abbiamo verificato e dalla nostra banca dati alunni non risulta abbia frequentato un nostro master o mba. Non possiamo escludere, ma non abbiamo modo di verificare, che abbia frequentato un corso breve”. Questo è quanto. E sta scritot in un articolo del settimanale Oggi da domani in edicola.

La Sda della Bocconi, continua Oggi,”organizza in continuazione seminari di aggiornamento per manager che durano uno o più giornate. E di queste decine di migliaia di persone non conserva traccia. Ma sono corsi che non possono essere certo confusi con un master’. Infine il settimanale ricorda che “pochi giorni fa l’astro nascente della politica tedesca, il ministro della Difesa Karl-Theodor zu Guttenberg, ha dovuto dimettersi perché si è scoperto che aveva copiato parti della tesi di dottorato, domandandosi “cosa farà adesso Daniela Santanchè?”.

Immediate le reazioni politiche di Ettore Rosato dell’Ufficio di Presidenza del Gruppo del Pd. “Se tutto è vero – dice Rosato – , Daniela Santanchè abbia la decenza di dimettersi dal suo incarico di sottosegretaria”. Quindi prosegue: “Se il sottosegretario non è in grado di dimostrare il contrario non ha altre strade se non quella di rinunciare al suo incarico istituzionale e di farlo anche rapidamente”. Identica posizione quella della Idv. “Se la notizia fosse confermata – dice Leoluca Orlando – , che un membro del governo inserisca il proprio curriculum taroccato e lo esponga in bella vista sul sito ufficiale dell’esecutivo, prendendo così in giro gli italiani”.

 

da Il Fatto Quotidiano





 

Nessun commento:

>