> Gelmini nuovamente condannata: i tagli ai disabili sono “discriminatori” >

domenica 27 marzo 2011

Gelmini nuovamente condannata: i tagli ai disabili sono “discriminatori”



tagliai disabili

"Condotta discriminatoria" . Così Il tribunale della Spezia ha giudicato la decisione del ministro Gelmini di ridurre le ore di insegnamento di sostegno. Ed è stata denunciata da uno studente disabile di un istituto superiore della città ligure. Il giudice ha condannato il Ministero a ripristinare le ore di sostegno e a pagare le spese processuali. I genitori del ragazzo hanno contestato il contrasto fra i tagli della Gelmini e il diritto alla tutela delle persone con disabilità. "L'articolo 3 della Costituzione - si legge nel ricorso - promuove la piena attuazione del principio di parità di trattamento" e con il provvedimento ministeriale "viene leso il diritto del disabile all'istruzione". (Repubblica.it)

Come al solito un ottimo lavoro signor ministro!

 

 

Vignetta da www.gianfalco.it

 

Vedi anche:

- Il ministero della Gelmini condannato per discriminazione agli studenti disabili

- Il Tar boccia la Gelmini

- Il Consiglio di stato respinge il ricorso del MIUR. Gelmini fuori legge





 

Nessun commento:

>