> Tra un Bunga-Bunga e l’ altro la disoccupazione giovanile arriva al 29% (peggior dato dal 2004) >

martedì 1 febbraio 2011

Tra un Bunga-Bunga e l’ altro la disoccupazione giovanile arriva al 29% (peggior dato dal 2004)



http://www.repubblica.it/images/2011/02/01/102303653-df9889cd-0e26-4629-9629-0fcc3549e81e.jpg

Tra un Bunga-Bunga e un altro, l’Istat ha diffuso i nuovi dati sulla disoccupazione e c’è veramente da mettersi le mani nei capelli!

A dicembre 2010 la disoccupazione giovanile (15-24 anni) è salita al 29%, con un aumento di 0,1% rispetto al mese scorso (+2,4% rispetto dicembre 2009), peggior dato dal 2004 (qui altri dati).

La disoccupazione si attesta invece all’ 8,6% (novembre 2010 era 8,7%). In diminuzione dello 0,5% il numero delle persone che cerca lavoro, mentre rimane invariato il tasso di occupazione, stabile al 57% su base mensile.

Ma sicuramente per il nostro premier, la colpa di questo continuo andamento al ribasso è dovuto ai soliti comunisti!





 

Nessun commento:

>