> Scene da un Parlamento della Repubblica. >

venerdì 4 febbraio 2011

Scene da un Parlamento della Repubblica.



Egli ha telefonato, sì, è vero, ha telefonato a un funzionario della Questura, lo ha fatto senza esercitare pressioni di sorta, lo ha fatto per chiedere un'informazione, nella convinzione, nella convinzione, vera o sbagliata che fosse, nella convinzione che Ruby Rubacuori fosse parente di un Presidente di Stato, e lo sapete meglio di me, e lo sapete meglio di me, che la tutela dei rapporti internazionali passa anche da telefonate come questa.

Parlamento della Repubblica Italiana, 3 febbraio 2011.

Sul serio.

 

 

da Non leggere questo Blog!





 

Nessun commento:

>