> Dimissioni Berlusconi, le prossime manifestazioni in programma sabato 12 e domenica 13 febbraio >

lunedì 7 febbraio 2011

Dimissioni Berlusconi, le prossime manifestazioni in programma sabato 12 e domenica 13 febbraio



manifestazione popolo viola 12 febbraio e 13 febbraio2

Quello appena passato è stato un weekend di manifestazioni: tutte per chiedere le dimissioni di Silvio Berlusconi, scendendo in strada ad Arcore o trovandosi in diecimila e oltre persone all’evento organizzato da Libertà e Giustizia al PalaSharp. Ma che cosa c’è d’altro in arrivo? Il prossimo weekend sarà ancora intenso.

Per sabato 12 febbraio infatti c’è in programma in moltissime città italiane la manifestazione del Popolo Viola: che scenderà in strada con pentole e coperchi per chiedere le dimissioni dell’attuale primo ministro. Tutte le informazioni sul loro sito, volendo potete seguire i loro update anche sulla pagina Twitter.

Dalla pagina del loro blog partono vari link alle pagine Facebook dei gruppi locali nelle varie città: ecco il gruppo di Roma, poi quello di Milano, e anche di Napoli, poi di Torino e infine di Bologna. Ma le città dell’elenco sono moltissime altre…

Il prossimo weekend però ci sarà anche un’altra manifestazione oltre a quella di sabato del Popolo Viola. Domenica 13 febbraio infatti ci sarà la manifestazione per la dignità delle donne. Tutte le informazioni, gli orari e gli appuntamenti sul blog di Se non ora quando? con un elenco in ordine alfabetico delle città interessate. Vi segnalo orari e dettagli per Milano e Roma, ma sono decine e decine le città in cui le donne scenderanno in piazza

MILANO – 13 febbraio, ore 14.30 Piazza Castello. Per chi desidera contribuire all’organizzazione contattare dinuovo.milano(AT)gmail.com

ROMA – 13 febbraio, ore 14.00 a Piazza del Popolo. Per chi vuole partecipare al flash mob l’appuntamento è sempre alle ore 14.00 alla terrazza del Pincio.

Qui sotto lo spot girato da Cristina Comencini in cui Anna Finocchiaro ci racconta i perché della protesta.

 

 

da Polisblog

 

 

Vedi anche:

- Il popolo viola manifesta ad Arcore. Scontri e manganellate dopo la protesta
- La protesta continua sul web. Attacco hacker al sito del governo




 

Nessun commento:

>