> Bersani dovrebbe dimettersi >

giovedì 17 febbraio 2011

Bersani dovrebbe dimettersi






Naturalmente si tratta solo della mia opinione, ma secondo me se il segretario di un partito (sedicente) progressista mette nero su bianco che uno dei partiti suoi avversari non è razzista, quando è noto che gli esponenti del partito in questione si sono prodotti nelle dichiarazioni che potete leggere qui di seguito, quel segretario dovrebbe avere il buon gusto di prendere su e dimettersi.
Altrimenti finisce che la gente non gli crederà più, al partito (sedicente) progressista: manco se il suo segretario si rimbocca le maniche fino alle clavicole.
  • Posso fare un rilievo razzista, ma razzista fra virgolette? Ci sono etnie con una maggiore propensione al lavoro e altre che ne hanno meno. Ce ne sono che hanno una maggiore predisposizione a delinquere. (Roberto Calderoli)
  • Gli immigrati bisognerebbe vestirli da leprotti per fare pim pim pim col fucile. (Giancarlo Gentilini)
  • Quegli islamici di merda e le loro palandrane del cazzo! Li prenderemo per le barbe e li rispediremo a casa a calci nel culo! (Mario Borghezio)
  • Agli immigrati bisognerebbe prendere le impronte dei piedi per risalire ai tracciati particolari delle tribù. (Erminio Boso)
  • Sono stato, sono e rimarrò un razzista secondo le ultime direttive UE poichè credo, e aspetto smentita da quei pochi che mi leggono, che certe notizie riportate solo da Il Giornale definiscano chiaramente che tra razza e razza c'è e ci deve essere differenza. (Giacomo Rolletti)
  • L'immigrato non è mio fratello, ha un colore della pelle diverso. Cosa facciamo degli immigrati che sono rimasti in strada dopo gli sgomberi? Purtroppo il forno crematorio di Santa Bona non è ancora pronto. (Piergiorgio Stiffoni)
  • Siamo stanchi di sentire in tv parlare in napoletano e romano. (Luca Zaia)
  • Fermiamo per un anno le vendite di case e di attività commerciali a tutti gli extracomunitari. (Matteo Salvini)
  • E' inammissibile che anche in alcune zone di Milano ci siano veri e propri assembramenti di cittadini stranieri che sostano nei giardini pubblici. (Davide Boni)
  • A Milano le case si danno prima ai 42 mila lombardi che aspettano un alloggio e non al primo bingo bongo che arriva. (Umberto Bossi)
  • Rimbalza il clandestino non è un videogame razzista. Non l’ho inventato io. C’è la cartina dell’Italia e, quando arriva una barca di clandestini, cliccando compare una rete che la respinge. Non spari mica. (Renzo Bossi)






 

1 commento:

>