> Via l’ICI, arriva l’IMU .. ma non per la Chiesa! Ancora agevolazioni ingiustificate per il Vaticano! >

domenica 23 gennaio 2011

Via l’ICI, arriva l’IMU .. ma non per la Chiesa! Ancora agevolazioni ingiustificate per il Vaticano!



http://3.bp.blogspot.com/_S05rNVrH6vU/TB4KHo4QsMI/AAAAAAAAA4Y/jldbYpTybgE/s400/ici.jpg

Come conferma l’Ansa:

Niente Imu non solo sugli immobili sede di culto e di proprieta' della Santa Sede, ma anche per ospedali e cliniche legate alla Chiesa, scuole private, alberghi del mondo cattolico e oratori. Lo prevede l'ultima versione del decreto del federalismo fiscale sul fisco comunale che mantiene anche per la nuova imposta comunale, che scattera' dal 2014, le stesse esenzioni gia' previste dall'Ici. Nella precedente bozza di decreto l'esenzione per gli immobili 'non di culto' non era prevista.

Vorrei solo ricordare che il Vaticano è totalmente esente dal pagamento dell'ICI ... esenzione che ammonta a circa un miliardo di euro risparmiate dalle casse Vaticane (ogni anno), e che automaticamente ci rimette lo stato Italiano e quindi noi contribuenti che invece siamo obbligati a pagare la tassa.

Tutto a tarallucci e vino (come auspicavo non succedesse, il mezzo miracolo è fallito), infatti si era prospettata la possibilità che dal 2014 anche la Chiesa pagasse (in parte) l’Ici (dal 2014 appunto, IMU), dopo i diversi richiami dell’Ue sugli aiuti di stato ingiustificati che permettiamo al Vaticano, ma niente da fare siamo proprio i soliti Italiani beoti!

 

 

 

Vedi anche:

Mezzo miracolo in parlamento. Il Vaticano pagherà l'ICI o almeno in parte
Vergogna Italiana: tutti pagano l'ICI tranne la Chiesa ... UE processa l'Italia "sono aiuti di stato"




 

Nessun commento:

>