> Shoah "La Giornata della Memoria" >

giovedì 27 gennaio 2011

Shoah "La Giornata della Memoria"



http://1.bp.blogspot.com/_LXviI4rN67M/TUEfT_ptelI/AAAAAAAAA_A/bdsGfAUrfTE/s1600/giorno_della_memoria_2011_304_260.jpg

16 ottobre 1943, uno dei giorni più bui della storia italiana: furono rastrellati 1259 ebrei e, dopo che alcuni, furono scarcerati, partirono in treno per Auschwitz in 1023 il 18 ottobre '43. Arrivarono al campo polacco cinque giorni dopo. Di questi 1023, superarono la selezione 149 uomini, immessi con i numeri di matricola tatuati sul braccio, da 158491 a 158639 e 47 donne con matricole da 66172 a 66218. Per tutti gli altri, soluzione finale col gas.

Nel trasporto, viaggiavano 244 bambini, nati dopo il 1930 e 188 anziani nati prima del 1884. Ne tornarono solo 17.

Sono trascorsi undici anni dalla data in cui il Parlamento italiano ha aderito alla proposta internazionale di dichiarare il 27 gennaio "Il giorno della Memoria" per ricordare le vittime del nazionalsocialismo e del fascismo, dell'Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati.



Fonte articolo




 

Nessun commento:

>