> E “Libero” a sfregio pubblica il numero di Santoro >

sabato 22 gennaio 2011

E “Libero” a sfregio pubblica il numero di Santoro



libero 22 gennaioDa “Libero” del 22 gennaio 2011 

Dopo le polemiche (sterili a mio giudizio) dei quotidiani di destra (Libero e Giornale) dopo la pubblicazione (parziale) del numero di cellulare di Silvio Berlusconi, quelli di Libero (che dimenticano di dire che se qualche politico non avesse diffuso la richiesta di “autorizzazione a procedere” nei confronti di Berlusconi, tutto questo non sarebbe potuto succedere, visto che Annozero aveva censurato le ultime tre cifre del numero … come stranamente danno tanto peso alla pubblicazione del numero di cellulare del premier ma sorvolano sul fatto più grave, ovvero che il numero di Berlusconi è diventato pubblico solo grazie alla rubrica di due prostitute che ne erano in possesso e che , come i tabulati confermano, lo avevano chiamato in passato – tabulati che trovare qui, a pagina 72), mettono in bella mostra, in prima pagina, il numero di cellulare di Michele Santoro … guardare per credere:

numero SantoroDa “Libero” del 22 gennaio 2011 

Il quotidiano giustifica così l’articolo: “L’autorizzazione alla divulgazione, per la proprietà transitiva, deriva dall’interessato (Santoro, ndr), secondo il quale rientrerebbe nei limiti della libertà di stampa rendere noto, sebbene a rate, il numero di cellulare di Silvio Berlusconi“ . “Da due giorni, grazie al tam tam dei blog che hanno risolto il facile enigma spiegando come raggiungere telefonicamente il premier al 335…, migliaia di persone hanno intasato la linea. Alcuni per insultarlo e minacciarlo, altri magari per esprimergli solidarietà, altri ancora per mandargli qualche sms per scherzo, al bar con gli amici

Direi proprio la massima espressione del giornalismo moderno! Complimenti a Libero! Peccato solo che il numero di telefono dell’odiato Michele sia stato diffuso da un quotidiano nazionale e non da due prostitute!

 

 

Vedi anche:

La prova che il numero di telefono di Berlusconi è sul tabulato di una prostituta!




 

2 commenti:

>