> Berlusconi: “Fiat fa bene a lasciare l’Italia” >

mercoledì 12 gennaio 2011

Berlusconi: “Fiat fa bene a lasciare l’Italia”



image

Dopo aver sparato al solito contro la magistratura durante la conferenza stampa a Berlino con la tedesca Angela Merkel (assurdo che in un paese civile il presidente del Consiglio, sotto inchiesta “casualmente” su tre processi, momentaneamente bloccati grazie alla legge del Legittimo Impedimento voluta “casualmente” dal suo governo, attacchi ripetutamente una delle più importanti istituzioni del paese), e dopo aver ribadito, ricordando di aver giurato anche sui propri figli (quindi c’è da fidarsi eh…), che la legge è stata voluta dai parlamentari del Pdl e non su sua richiesta (a barzellette va sempre forte c’è da ammetterlo), spara l’ultima “bomba” sul referendum di Mirafiori, affermando che se l’esito non sarà positivo, la Fiat farebbe bene a lasciare l’Italia

"Se ciò non dovesse accadere (trovare l’accordo tra le parti) le imprese e gli imprenditori avrebbero buone motivazioni per spostarsi in altri paesi"





 

Nessun commento:

>