> La procura indaga su compravendita deputati >

venerdì 10 dicembre 2010

La procura indaga su compravendita deputati



Cicchitto: "Grave intromissione della magistratura". Casini: "Non tutti siamo in vendita nel Palazzo". Verdini e Bondi annunciano la presentazione di un controesposto alla procura. Palamara: "Nessuna intromissione"
http://www.ilfattoquotidiano.it/wp-content/themes/ilfatto/thumb/950x0/wp-content/uploads/2010/12/camera_pp.jpg


La procura di Roma ha aperto una inchiesta sulla presunta compravendita di deputati affinché  assicurino la fiducia al governo Berlusconi in vista del voto del 14 dicembre. L’iniziativa nasce ad un esposto fatto oggi da Antonio Di Pietro. Al vaglio dei pm c’è già un altro fascicolo aperto, sulla base di notizie di stampa, riguardante la presunta compravendita di senatori.



Continua su  Il Fatto Quotidiano




 

Nessun commento:

>