> IOR, confermato il sequestro di 23 milioni >

lunedì 20 dicembre 2010

IOR, confermato il sequestro di 23 milioni



credito artigiano

I 23 milioni di euro depositati dallo IOR su un conto del Credito Artigiano (cfr. Ultimissima del 20 ottobre) restano sotto sequestro. L’ha deciso il gip Maria Teresa Covatta, sostenendo che il quadro investigativo non è mutato negli ultimi due mesi. Secondo il giudice, è di fatto impossibile “individuare i clienti IOR beneficiari di bonifici e assegni”, perché la loro “identificazione passa esclusivamente per il tramite dello stesso IOR, senza possibilità di controllo e riscontro da parte delle autorità italiane”.

Raffaele Carcano

 

Fonte Articolo

________________________________________

 

Vedi questa interessante inchiesta sullo IOR e i suoi scandali:

 





 

Nessun commento:

>